Nouvelles italiennes

Disponible uniquement sur Etudier
  • Pages : 3 (522 mots )
  • Téléchargement(s) : 0
  • Publié le : 7 décembre 2010
Lire le document complet
Aperçu du document
NOTIZIE DELLA SETTIMANÀ

Dopo aver ascoltato le notizie di questa settimana, mi rendo conto che il mondo sta attraversando una crisi. Che sia economica, sociale, politica o di sicurezza, questacrisi tocca tutte le società, immobilizzando i paesi senza risparmiare nessuno.

Infatti, da un lato la crisi economica fa uno scempio in Irlanda, che vede la sua popolazione diventare più povera epreoccupata per l’occupazione.
I Ministri delle Finanze dell’Unione Europea si sono riuniti a Bruxelles per aiutare finanziariamente il loro vicino celtico, mentre il paese è immobilizzato da centinaiadi migliaia di manifestanti che protestano contro il tasso troppo elevato del prestito.
Inoltre, dopo la Grecia e l’Irlanda, questa crisi economica potrebbe colpire anche il Portogallo, che già hastabilito misure di austerità.
In seguito, uno sciopero con altissima partecipazione sta bloccando tutto il paese e rallenta la sua economia.
Haiti non fa eccezione: il paese si trova in difficoltàdopo il terremoto che ha distrutto tutta l’isola e con il colera che devasta la popolazione.

Mentre dall’altro la politica internazionale si muove su un campo minato.
Infatti, con tutte lemanifestazioni di malcontento contro il governo nel mondo, come in Inghilterra dove gli studenti britannici protestano contro l’aumento delle rette universitarie, o come in Italia dove violenti scontrioppongono gli studenti e lavoratori alla politica di Berlusconi, sembra che tutto il mondo sia nelle strade per protestare.
Nel frattempo, nuove elezioni si svolgono in Irlanda (dove il voto probabilmentepunirà il partito del Premier per la sua politica sul prestito europeo), ad Haiti (dove chi vincerà dovrà affrontare i problemi causati dal terremoto), in Moldavia (che si trova in una situazioned’immobilità con la lotta senza fine tra la destra e la sinistra) e in Costa d’avorio dove c’è corruzione.
Inoltre la nuova politica svizzera che vuole espellere gli stranieri che hanno commesso...
tracking img