Racha

Disponible uniquement sur Etudier
  • Pages : 3 (747 mots )
  • Téléchargement(s) : 0
  • Publié le : 1 juin 2009
Lire le document complet
Aperçu du document
A seguito del referendum istituzionale del 2 giugno 1946, l’Italia cessò di essere una monarchia e divenne una repubblica. La successiva Costituzione, entrata in vigore il 1° gennaio 1948, hastabilito i principi istituzionali cui i massimi organi dello stato devono attenersi e che sono quelli classici delle democrazie liberali, fondati cioè sulla netta distinzione e indipendenza dei poterilegislativo, esecutivo e giudiziario. Al vertice dell’ordinamento è posto il presidente della Repubblica, che è quindi il capo dello stato e rappresenta l’unità nazionale.
• Il Presidente :
Il presidenteè eletto ogni sette anni dai membri delle due Camere in seduta congiunta, unitamente a tre delegati per ogni regione (un solo delegato per la Valle d’Aosta), eletti dai rispettivi Consigli regionali,così da garantire la rappresentanza delle minoranze; egli può essere rieletto alla scadenza del suo mandato. Anche se non può intervenire direttamente nel determinare gli indirizzi politici edeconomici del paese (come, ad esempio, è consentito al presidente degli Stati Uniti o della Francia), tuttavia non ha solo compiti di rappresentanza e ricopre anche l’incarico di capo delle Forze armate. LaCostituzione italiana, oltre ad attribuire al presidente della Repubblica una funzione importante in ambito giudiziario, in quanto presiede il Consiglio superiore della magistratura, gli consente diintervenire, in particolari circostanze, sia in ambiti che attengono al potere legislativo, sia in ambiti relativi al potere esecutivo. Se ad esempio il presidente della Repubblica ritiene impossibileil normale funzionamento del Parlamento, egli può scioglierlo in qualsiasi momento e indire nuove elezioni (eventi che si sono più volte verificati); è inoltre il presidente della Repubblica ascegliere il presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di quest’ultimo, a nominare i vari ministri.


• Il Potere Esecutivo :
Il potere esecutivo spetta al governo, formato dal presidente...
tracking img