Ferrari

Pages: 10 (2435 mots) Publié le: 23 février 2011
Ferrari

Sommaire

INTRODUZIONE 3
I . La storia Ferrari 4
II . l’azienda 9
1) Vetture 10
2) Produzione 10
Prototipi 11
III . Il "cavallino rampante" 13
Rosso Corsa 14
IV) Evoluzione delle ferrari 15
CONCLUSIONE 18

INTRODUZIONE

La Ferrari S.p.A. è una casa automobilistica italiana. È stata fondata da Enzo Ferrari e produce autovetture sportive d'alta fascia e dagara. Gestisce, inoltre, la Scuderia Ferrari, una delle più celebri e titolate squadre sportive impegnate nelle competizioni automobilistiche. La sede dell'azienda è a Maranello, in provincia di Modena. Luca Cordero di Montezemolo, ex presidente di Confindustria e del Gruppo Fiat, ne è il presidente. Il simbolo, il "cavallino rampante", è quello dell'aviatore romagnolo e asso della prima guerramondiale Francesco Baracca (1888-1918) ceduto personalmente dalla madre nel 1923 come portafortuna a un Enzo Ferrari pilota automobilistico e presente sia nel marchio della Ferrari sia in quello della Scuderia Ferrari. Nell'anno fiscale 2008 Ferrari S.p.A. ha venduto 6587 vetture per un fatturato di 1,921 miliardi di euro.

Figure [ 1 ]Enzo Ferrari

I . La storia Ferrari1898
Enzo Anselme Ferrari nasce alla periferia di Modena il 18 febbraio 1898 ma, a causa della neve, i suoi genitori ne registrano la nascita soltanto due giorni più tardi. Suo padre possedeva un’officina di carpenteria metallica, Che occupava circa 30 dipendenti impegnati nella costruzione di ponti e tettoie per le ferrovie dello stato.
1908
All’età di 10 anni, Enzo viene portate dal padre,insieme al fratello Alfredo ad assistere ad una corsa automobilistica sul circuito di Bologna,, sulla via Emilia. La gara viene vinta da Felice Nazzaro ( Vincenzo Lancia realizzo il giro più veloce) ed il giovane Enzo ne rimane fortemente impressionato.
1916
Una doppia tragedia colpisce la famiglia nel 1916 : la morte del padre e del fratello. A seguito della scomparsa del padre interrompe glistudi e trova occupazione come istruttore nella scuola tornitori della officina pompieri di Modena.
1917
Parte soldato durante la prima guerra mondiale e viene assegnato al III Artigliera alpina. Colpito da una grave malattia subisce due interventi e viene congedato.
1918
Una volta ristabilito Enzo cerca lavoro alla Fiat a Torino ma senza successo. Alla fine del 1918, sempre a Torino, trovaoccupazione come collaudatore presso una piccola azienda che realizza ricercate «  Torpedo «  partendo da autotelai di autocarri leggeri.
1919
Enzo trova un nuovo impiego a Milano, alla C.M.N ‘ Costruzioni Meccaniche Nazionali) , prima come collaudatore e in seguito come pilota da corsa. Esordisce in gara nel 1919 nella corsa in salita Parma-Poggio di Berceto,arrivando quarto nella categoria trelitri alla guida di una 4 cilindri, 2.3 litri, CMN 15/20. Nello stesso anno, il 23 novembre, partecipa alla Targa Florio dove non ebbe altrettanto successo : un problema al serbatoio della benzina gli fece, infatti, perdere oltre quaranta minuti.

1920
Nel 1920, dopo una serie di gare in cui ebbe alterna fortuna alla guida di una Isotta Fraschini 100/110 IM Corsa, Enzo arriva secondo assolutoalla Targa Florio alla guida di un’Alfa Romeo, 6 litri, 4 cilindri, tipo 40/60. Inizia, cosi, una collaborazione con la casa del Biscione che durerà vent’anni e lo porterà a ricoprire incarichi di collaudatore, pilota, collaboratore commerciale e, infine, direttore del reparto Alfa Corse al settembre 1939.
1921
Come pilota ufficiale dell’Alfa, Ferrari prende parte a diverse corse, con alcunirisultati positivi, come il 5 posto alla Targa Florio, in maggio, ed il 2 posto al Circuito del Mugello, in luglio. In quell’anno riporta anche il suo primo vero incidente : alla vigilia Gran Premio di Brescia, in settembre, esce di strada per evitare una mandria di buoi che stava attraversando il tracciato della corsa.
1923
Ferrari vince il primo Circuito del Savio, occasione in cui incontra...
Lire le document complet

Veuillez vous inscrire pour avoir accès au document.

Vous pouvez également trouver ces documents utiles

  • Ferrari
  • ferrari
  • Ferrari
  • Ferrari
  • Ferrari
  • Étude ferrari
  • L'histoire de ferrari
  • Exposé sur ferrari

Devenez membre d'Etudier

Inscrivez-vous
c'est gratuit !